Login
Main menu

Un noioso luglio al Secchiello

Le giornate di luglio presso la spiaggia del gruppo TrebbiaNat sono molto lunghe, il sole arriva presto al mattino e tramonta tardi la sera.
I naturisti costretti a frequentarla cadono quindi spesso in preda ad una noia mortale perché arrostire al sole tutto il giorno non è poi così stimolante.

Sì, è vero, c'è anche il fiume Trebbia che offre qualche distrazione ed un po' di sollievo dal caldo ma bisogna pur sempre alzarsi e camminare per qualche metro. E si corre anche il rischio di trovare la superficie del fiume increspata da un soffio di vento, caldo ovviamente. Uff!

 

Qualcuno, non contento delle temperature sahariane, non riesce a rinunciare alla preparazione di uno o due spiedini, naturalmente il minimo indispensabile per riempire il buco nello stomaco e arrivare a sera.

Altri invece arrivano carichi di dolci perché si sa, l'annoiato si distrae mangiando.

Bisogna anche ammettere che i nostri cuochi ma soprattutto le nostre cuoche sono bravine. Quando è l'ora del dolce arrivano in sala da pranzo anche naturisti dalle più remote parti della spiaggia.

E dopo il dolce un buon caffè aiuta a stare svegli per poter continuare ad annoiarsi per il resto del pomeriggio.

Alcuni vincono la noia attraversando il fiume per andare a tuffarsi ma il più delle volte rimangono immobili per ore in attesa del momento giusto.

Altri hanno così poche forze che sono costretti a chiedere aiuto per rinfrescarsi un po'.

Solo in rarissime occasioni, come ad esempio per il RIchiamo del Trebbia, la spiaggia si anima un po' quando finalmente arrivano dei tessili, loro sì che sanno come non annoiarsi (rinfresco offerto al gruppo che ha effettuato il trekking lungo il fiume).

Ai poveri naturisti sdraiati al sole invece non resta che aprire ogni tanto gli occhi e guardare il cielo, non sia mai che arrivi un temporale.

Ma no, nemmeno una goccia di pioggia, al Secchiello non piove mai.
Qualcuno apre l'ombrellone ma c'è solo sole, sole, sole.

E a noi piace annoiarci così!

 

p.s. grazie al fotografo ufficiale del Secchiello per le belle immagini.


Chi siamo

Perché naturismo sul fiume Trebbia

Clicca qui

Iscriviti al Forum

Partecipa anche tu alle discussioni sulla nostra spiaggia, sul Trebbia, sugli eventi legati al fiume e al naturismo

Clicca qui

Vieni anche tu al Secchiello!

Come unirti al nostro gruppo e raggiungere la spiaggia

Clicca qui

Associazioni naturiste

Vitto, alloggio e attività

Facebook