Login
Main menu

Festa d'Autunno 2017?

Nonostante l'atmosfera più autunnale che di fine estate, ringraziamo le 60 cavallette naturiste che ci hanno creduto e che hanno spazzolato tutto: porchetta, pecorino, torte salate e dolci di ogni tipo, a conclusione di una stagione estiva rovente e lunghissima che ha regalato tanto sole e ottima compagnia a tutti gli amici del Secchiello. .Ecco il resoconto di una giornata in ottima compagnia tra canti, sole e volley e di fronte a tanto calore anche temperature non propriamente estive sono passate in secondo piano.

Dopo un sabato incerto e ventoso la domenica prometteva bene: partiti da Marsaglia e scesi dopo le 9 con cielo completamente sereno, dalle 10.30 alle 11.30 compariva, benché non invitato, qualche nuvolone verso Brugnello e Cattaragna ma senza una goccia d’acqua (sappiamo invece di una grandinata verso Ottone-Salsominore con temperature precipitate di 10° C). Poi sole pieno  ma non caldissimo fino al tramonto... ancora una volta la buona stella del Secchiello è stata con noi e siamo felici di aver effettuato la nostra festa di fine estate nella data prevista!!

Sistemati prontamente i tavoli e le panche in spiaggia, si facevano alcuni set a volley per scaldarsi e poi si accendeva il fuoco per scaldare i più freddolosi e la porchetta che arrivava regolarmente all’ora di pranzo, portata dai due Mario di Monza e di Villanterio. Claudio, Elena e Francesco nel frattempo avevano dato il via agli aperitivi e ai primi assaggi di torte salate e quant’altro c’era in tavola con i dolci messi sotto sorveglianza in un tavolo a parte.

In alcuni momenti in cui soffiava un’aria sferzante e un po’ di vento la festa è sembrata sconfinare in un raduno tessile ma grazie al buon vino, al buon cibo e all’allegra compagnia nudi o vestiti siamo rimasti naturisti fuori e dentro e ci siamo concessi anche un bagnetto collettivo nella nostra divisa preferita.

Un ringraziamento particolare a Marco-musicman alla chitarra e al gruppo corale della “secchiello band” che hanno allietato il pomeriggio con cori e canti, a tutti quelli che hanno collaborato, aiutato a servire, a rimettere in ordine, a portare via tutti i rifiuti e a tutti i presenti per le offerte libere al gruppo TrebbiaNat per le spese di gestione.

Grazie alla presenza della vicepresidente A.N.ITA. Franca, che ha preso il testimone da Francesco, si è parlato anche della prossima cena naturista  a Dalmine e grazie al lavoro di public relation di Chiara, Marco e Mario siamo riusciti a formare un gruppetto TrebbiaNat: Franca prendeva i nomi di quasi venti amici TrebbiaNat interessati a partecipare, ricordando a tutti l’impegno di confermare con una mail e la speranza di raggiungere la quota prevista per non far saltare l'evento.

Terminata l’estate grazie a tutti voi cari amici del SECCHIELLO per l’assidua frequentazione e grazie TREBBIA il nostro amatissimo fiume azzurro che ci ospita e ci sopporta!!

Festa di fine estate 2017

Dopo una stagione estiva lunghissima e caldissima che ci ha regalato tanto sole e ottima compagnia si avvicina la chiusura di stagione… domenica 17 settembre tutti gli amici del secchiello e gli amici naturisti di altri lidi :D sono invitati alla tradizionale festa TrebbiaNat di Fine Estate.
Speriamo nel sole e in temperature gradevoli ma in caso contrario ci riserviamo la possibilità di rimandare a domenica 24. Come per l'apertura ci potrebbe essere la gradita visita di una porchetta e mercoledì in base alle previsioni meteo ci aggiorneremo con l’amico Mario per la conferma. Come al solito ricordiamo che ognuno di noi deve essere autonomo con l'acqua.
Vi aspettiamo al secchiello per una grande chiusura della stagione estiva 2017.

REGOLAMENTO

Ricordiamo a chi voglia partecipare che è necessario essere autonomi nello spirito della condivisione:

  • portarsi acqua, bibite o altre bevande, volendo da condividere
  • portare cibarie, volendo da condividere
  • TrebbiaNat è un gruppo naturista, la spiaggia è un ambiente naturale e selvaggio, non ci sono servizi di raccolta rifiutii. Meglio quindi evitare materiali usa-e-getta (piatti, bicchieri, posate).
  • portare via i propri rifiuti
  • non ci sono camerieri o servitori

Ne abbiamo piene le... sentenze

L'A.N.ITA. isttuisce un Fondo di Solidarietà Naturista

Nonostante la letteratura giudiziaria sia ormai ricca di sentenze di assoluzione per denunce e sanzioni elevate nei confronti di persone che avevano la sola colpa di prendere il sole nudi su una spiaggia tradizionalmente frequentata da Naturisti, ogni anno assistiamo a immotivati tentativi di attacco al nostro movimento.

Dopo i recenti fatti di Marina di Bibbona, dove 5 persone sono state sanzionate solo perché stavano nudi al sole sulla spiaggia che da decenni è frequentata da Naturisti e in attesa che il Governo risponda all’interpellanza parlamentare presentata dagli Onorevoli Rostellato e Lacquaniti finalizzata a escludere dagli “atti osceni” la pratica del Naturismo, A.N.ITA. ha deciso di lanciare il fondo di solidarietà naturista “Ne abbiamo piene le… sentenze”.

 Vogliamo creare questo fondo con le donazioni dei soci e di tutti gli amici naturisti che serva per avviare azioni legali sia in difesa di chi viene sanzionato, socio o meno, sia contro quegli Enti che, nonostante una serie di sentenze che riconoscono la liceità della pratica naturista, continuano a portare avanti atteggiamenti repressivi.

Per difendere e far crescere il movimento naturista partecipa alla raccolta fondi donando quanto vuoi e puoi sul conto corrente intestato all’Associazione Naturista Italiana, IBAN - IT44 Z 05034 52970 000000004131 - Banco BPM - Dalmine (BG), specificando nella causale: Fondo di Solidarietà Naturista.

A questo link potrai seguire passo per passo la raccolta fondi e come saranno utilizzati i soldi ricevuti. A.N.ITA. ha deciso di impegnare, inizialmente, 500,00 €. di risorse proprie per la nascita del fondo stesso.

 

4° Raduno TrebbiaNat e 15° al Secchiello Selvaggio

Al Secchiello i più irriducibili stanno scendendo da inizio Primavera ed ora sono iniziati i preparativi per la festa di apertura.

Siamo lieti di ricordare a tutti gli amici naturisti che domenica 11 giugno 2017, tempo permettendo, il gruppo TrebbiaNat organizza il 4° raduno TrebbiaNat e 15° raduno naturista al Secchiello Selvaggio con cui si apre ufficialmente la stagione estiva in Val Trebbia.
Come consuetudine sono state invitate le associazioni nazionali, i vari gruppi spontanei e chiunque voglia praticare o anche iniziare a fare naturismo senza secondi fini.
Per chi avesse bisogno di informazioni mettiamo contatti e nomi di alcuni referenti e tramite mail ci si può sempre scambiare i numeri di cellulare.

Claudio e Patrizia (nick sirio) claupatty @[at] trebbianat [dot] com
Renato (nick renato) renato @[at] trebbianat [dot] com
Pierluigi (nick biotto) biottobook @[at] gmail [dot] com
Alfredo (nick Alfredo) alf @[at] trebbianat [dot] com

Vi aspettiamo numerosi!

In caso di maltempo il raduno sarà rinviato a domenica 18 giugno.

Ricordiamo anche la grande festa del fiume azzurro nel weekend 8-9 luglio per il Richiamo del Trebbia 2° Round, due giorni di festa sul fiume con cena e musica sabato e domenica sera a San Salvatore, se riusciremo ad organizzare qualcosa saremo più precisi in seguito.


Regolamento

Ricordiamo a chi voglia partecipare che è necessario essere autonomi nello spirito della condivisione:

  • portarsi acqua, bibite o altre bevande, volendo da condividere
  • portare cibarie, volendo da condividere
  • TrebbiaNat è un gruppo naturista, la spiaggia è un ambiente naturale e selvaggio, non ci sono servizi di raccolta rifiutii. Meglio quindi evitare materiali usa-e-getta (piatti, bicchieri, posate).
  • portare via i propri rifiuti
  • non ci sono camerieri o servitori

Color caffè

Sabato scorso (8 aprile) all'Assemblea dei Soci A.N.ITA. qualche naturista che evidentemente non segue né il forum né il gruppo TrebbiaNat, è rimasto stupito alla notizia che il Secchiello è già nuovamente frequentato. In realtà, a causa del microclima dell'Isola che non c'è, la spiaggia è ormai nel periodo di alta stagione.

Il materiale che era stato portato al sicuro per l'inverno, è tornato al suo posto e le spensierate giornate di sole si susseguono tutti i fine settimana.
Il Trebbia in autunno ed inverno è stato clemente e la spiaggia è praticamente comel'abbiamo lasciata lo scorso ottobre.

La pelle del principale frequentatore ed animatore della spiaggia, Sirio, sta virando velocemente verso un bel color caffè, quindi tutti gli amanti della tintarella integrale che vogliono diventare come lui sono invitati a farsi avanti per approfittare del bel sole caldo e del clima rilassato e tranquillo di questo angolo di Trebbia. Più avanti arriveranno le secchiate, le partite, i raduni, le mangiate e la calma atmosfera di inizio primavera scomparirà per dar spazio all'energia dell'estate.

Se siete interessati a conoscere il gruppo TrebbiaNat è facilissimo: leggete ciò che si trova alla voce di menu Informazioni e troverete anche voi la strada per il Secchiello Selvaggio!

Associazioni naturiste

Vitto, alloggio e attività

Facebook