Login
Main menu

Festa di fine estate 2017

Dopo una stagione estiva lunghissima e caldissima che ci ha regalato tanto sole e ottima compagnia si avvicina la chiusura di stagione… domenica 17 settembre tutti gli amici del secchiello e gli amici naturisti di altri lidi :D sono invitati alla tradizionale festa TrebbiaNat di Fine Estate.
Speriamo nel sole e in temperature gradevoli ma in caso contrario ci riserviamo la possibilità di rimandare a domenica 24. Come per l'apertura ci potrebbe essere la gradita visita di una porchetta e mercoledì in base alle previsioni meteo ci aggiorneremo con l’amico Mario per la conferma. Come al solito ricordiamo che ognuno di noi deve essere autonomo con l'acqua.
Vi aspettiamo al secchiello per una grande chiusura della stagione estiva 2017.

REGOLAMENTO

Ricordiamo a chi voglia partecipare che è necessario essere autonomi nello spirito della condivisione:

  • portarsi acqua, bibite o altre bevande, volendo da condividere
  • portare cibarie, volendo da condividere
  • TrebbiaNat è un gruppo naturista, la spiaggia è un ambiente naturale e selvaggio, non ci sono servizi di raccolta rifiutii. Meglio quindi evitare materiali usa-e-getta (piatti, bicchieri, posate).
  • portare via i propri rifiuti
  • non ci sono camerieri o servitori

Ne abbiamo piene le... sentenze

L'A.N.ITA. isttuisce un Fondo di Solidarietà Naturista

Nonostante la letteratura giudiziaria sia ormai ricca di sentenze di assoluzione per denunce e sanzioni elevate nei confronti di persone che avevano la sola colpa di prendere il sole nudi su una spiaggia tradizionalmente frequentata da Naturisti, ogni anno assistiamo a immotivati tentativi di attacco al nostro movimento.

Dopo i recenti fatti di Marina di Bibbona, dove 5 persone sono state sanzionate solo perché stavano nudi al sole sulla spiaggia che da decenni è frequentata da Naturisti e in attesa che il Governo risponda all’interpellanza parlamentare presentata dagli Onorevoli Rostellato e Lacquaniti finalizzata a escludere dagli “atti osceni” la pratica del Naturismo, A.N.ITA. ha deciso di lanciare il fondo di solidarietà naturista “Ne abbiamo piene le… sentenze”.

 Vogliamo creare questo fondo con le donazioni dei soci e di tutti gli amici naturisti che serva per avviare azioni legali sia in difesa di chi viene sanzionato, socio o meno, sia contro quegli Enti che, nonostante una serie di sentenze che riconoscono la liceità della pratica naturista, continuano a portare avanti atteggiamenti repressivi.

Per difendere e far crescere il movimento naturista partecipa alla raccolta fondi donando quanto vuoi e puoi sul conto corrente intestato all’Associazione Naturista Italiana, IBAN - IT44 Z 05034 52970 000000004131 - Banco BPM - Dalmine (BG), specificando nella causale: Fondo di Solidarietà Naturista.

A questo link potrai seguire passo per passo la raccolta fondi e come saranno utilizzati i soldi ricevuti. A.N.ITA. ha deciso di impegnare, inizialmente, 500,00 €. di risorse proprie per la nascita del fondo stesso.

 


Chi siamo

Perché naturismo sul fiume Trebbia

Clicca qui

Iscriviti al Forum

Partecipa anche tu alle discussioni sulla nostra spiaggia, sul Trebbia, sugli eventi legati al fiume e al naturismo

Clicca qui

Vieni anche tu al Secchiello!

Come unirti al nostro gruppo e raggiungere la spiaggia

Clicca qui

Associazioni naturiste

Vitto, alloggio e attività

Facebook